Sezione Stampa e Bollettino

Dalla fondazione del Circolo S.Pietro viene pubblicato un Bollettino che tratta argomenti di interesse religioso e culturale, informando, inoltre, i Soci di tutte le attività e manifestazioni del Circolo.

Paolo VI proclamato Santo

A quarant'anni dalla morte, Papa Paolo VI viene proclamato santo dal suo quarto successore, Papa Francesco, che nella mattinata di domenica 14 ottobre ha pronunciato la formula che sancisce la definitiva canonizzazione: "Li iscriviamo nell'Albo dei Santi, stabilendo che in tutta la Chiesa siano devotamente onorati tra i Santi". La cerimonia è avvenuta in una piazza San Pietro gremitissima, nel corso di un Sinodo dei vescovi, istituzione alla quale proprio il Pontefice timoniere del Concilio Vaticano II diede vita, per associare l’episcopato mondiale alla discussione dei temi riguardanti la Chiesa e il suo governo. 

Dopo la recita delle litanie, la declamazione ufficiale di Sua Santità Francesco: "Ad onore della Santissima Trinità per l'esaltazione della fede cattolica e l'incremento della vita cristiana, con l'autorità di nostro Signore Gesù Cristo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e Nostra, dopo aver lungamente riflettuto, invocato più volte l'aiuto divino e ascoltato il parere di molti Nostri Fratelli nell'Episcopato, dichiariamo Santi i Beati".

Insieme a Papa Paolo VI sono stati canonizzati anche Oscar Romero, Francesco Spinelli, Vincenzo Romano, Maria Caterina Kasper, Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù e Nunzio Sulprizi. Sono santi, ha detto Sua Santità nell'omelia, perché hanno fatto "la scelta coraggiosa di rischiare" per seguire Gesù e "hanno avuto il gusto di lasciare qualcosa per abbracciare la sua via". Perché hanno applicato quanto Gesù dice nel Vangelo proclamato domenica 14 ottobre: "lasciare quello che appesantisce il cuore" e soprattutto le ricchezze terrene.

Sul prossimo "Bollettino del Circolo S. Pietro", dedicheremo uno speciale alla figura di Papa Montini, amatissimo Socio del nostro Sodalizio. 

Bollettino, scarica il nuovo numero

È possibile scaricare la versione digitale del nuovo Bollettino cliccando qui. Un numero speciale quello del primo semestre 2018, che si apre con il resoconto dell’Udienza concessa dal Santo Padre ai soci per la consegna dell’Obolo di S. Pietro. Oltre ai contributi relativi all’Assemblea Solenne, al cammino quaresimale e alla festa del Santo Patrono, il Bollettino contiene il resoconto di “Il mestiere del vaticanista”, conversazione tra il giornalista Fabio Zavattaro, storico vaticanista del Tg1, e il socio Marco Franzelli, vicedirettore di Rai Sport. Buona lettura.

Allegati:
Scarica questo file (Bollettino_n°1_2018.pdf)Bollettino 2018_Primo semestre[Bollettino 2018_Primo semestre]5060 kB

Accesso Utenti